Presentazione XXIX Palio del Vecchio Mercato

Dal 29 Agosto al 3 Settembre a Montebelluna  si svolgerà  il Palio del Vecchio Mercato che si preannuncia ricco di novità nel profondo rispetto del legame che unisce la tradizione all’innovazione.

Il Palio del Centenario, ideato per ricordare in occasione del centesimo anniversario la  fine della Grande Guerra attraverso due importanti iniziative: una gara, tra  Comuni limitrofi al territorio Montebellunese ed una Sfilata Storica, che vedrà per la prima volta le contrade unite, per rievocare la quotidianità di quel periodo.

Artista del Drappo del Centenario sarà Maria Chenet, con l’opera “I frutti del Palio”, in cui il fulcro è posto nell’essenza del palio, ovvero i  “fioi dea careta” al traguardo, dai visi con espressioni “truci” dovute allo sforzo sovrumano che hanno compiuto, la loro battaglia.

Punto su cui ruota questa edizione del Palio è il legame, che sia esso con il territorio, con la sua storia o con i contradaioli. Un tema esaltato dall’impostazione grafica scelta, in cui punti colorati sono legati tra di loro da linee rette fino a creare delle forme riportanti i colori delle 11 Contrade.

Il legame con il territorio ed una della sue più grandi bellezze: Villa Zuccareda Binetti , sede dello storico Museo dello Scarpone che quest’anno aprirà i suoi cancelli nella giornata di Domenica 2 Settembre, per un Pic Nic organizzato in collaborazione con l’ ASD Rugby Montebelluna 1977. Dalle ore 10.30 alle ore 15.00 sarà possibile visitare il Museo a prezzi vantaggiosi e pranzare sul parco, nell’attesa dell’inizio delle attività del Palio.

Il legame con le scuole che quest’anno, oltre all’ormai consolidata collaborazione con l’IPSSAR Maffioli in cucina, ha visto protagonisti anche i ragazzi per quanto riguarda l’ambito artistico.
Dopo il grande successo del Bando per la realizzazione del Drappo dello scorso anno, è stato deciso di dare la possibilità alle scuole di far esprimere il talento dei propri allievi grazie al concorso “Mettiamoci in Palio”. Le vincitrici sono Facchin Lisa e Fedato Cristina​​​​ dell’Istituto Agrario Sartor di San Gaetano, che hanno presentato l’opera “Coltiviamo il Palio”. Il quadro proposto attraverso l’uso della tecnica grafica del mosaico con l’utilizzo di materiali naturali (legumi e semi vari, farina, sale e zucchero) e modellazione della pasta di sale vuole rappresentare oltre la tradizione del palio, la sua cultura e le sue colture.

Le opere presentate dai ragazzi, insieme a quelle dei finalisti del Bando ufficiale, saranno in Mostra all’Ex Tribunale di Montebelluna dal 25 agosto al 15 settembre 2018.
A spiccare tra tutte sarà “Bandiere” di Leonardo Signori, opera scelta dalla commissione per rappresentare la XXIX Edizione del Palio del Vecchio Mercato, mostrata al pubblico per la prima volta durante la Presentazione del Palio.

Il legame con il cuore pulsante della città, ovvero con le attività commerciali del territorio.
Un sentito ringraziamento va alle oltre 90 realtà della zona che hanno deciso di aiutare la nostra manifestazione, come sponsor, offrendo beni e servizi, e regalando i premi della lotteria, arrivata quest’anno ad un montepremi di 17 654€.

E con il Mosaico di Montebelluna, con cui il legame è sempre più solido e stretto.
Quest’anno l’ospite di Giovedì 30 Agosto, tra negozi aperti ed esposizioni artistiche sarà Wrongonyou, giovane talento attento alla melodia e alla sperimentazione, che con la sua musica innovativa e autentica arriva dritto al cuore. Conosciuto molto anche all’estero ha raggiunto prestigiosi palchi come quelli del Primavera Sound a Barcellona e lo SXSW Festival di Austin in Texas. Persino Alessandro Gassman si è innamorato del suo talento e lo ha scelto per far parte del cast de “Il premio”, in cui Wrongonyou apparirà come attore e curatore della colonna sonora. In apertura Elli de Mon – oneband woman con il blues nel sangue.

 

Il legame con le persone ed il volontariato, fondamento delle ultime edizioni del Palio.
Non si può parlare di volontariato senza parlare del Gruppo Alpini Montebelluna, che anche quest’anno avrà in gestione la cucina, con l’obiettivo di far crescere due ragazze dell’Istituto Maffioli che lo scorso anno si sono particolarmente distinte, Giulia Baccin e Lorenza Borsato.

La Dodicesima Contrada con il suo nuovo presidente Carlo Tonelato e tutti i volontari, che anche quest’anno mettono a disposizione del Palio competenze, tempo ed  idee, per dare nuovi stimoli alla manifestazione e per non limitarla alla copia di se stessa.
(ndr. se interessati a partecipare come volontari contattateci alla mail info@ilpalio.it o al numero 3895228449)

Gli spettacoli quest’anno sono quanto più variegati possibile, per cercare di accontentare i pubblici di ogni età e gusto.

La serata dal sapore classico è quella di Mercoledì 29 Agosto, durante la quale sarà eletta la Damigella del XXIX Palio del Vecchio Mercato. Con l’aiuto di Elisabetta Volpato e la sua scuola di danza Dance Studio le damigelle proporranno coreografie e letture, per allietare una delle serate più ricche di significato del Palio. Ospiti sul palco Nadia Ischia, Sand Artist che proporrà disegnando su sabbia delle immagini della città e della donna durante la guerra, filo conduttore dello spettacolo e Andrea Gorgi Zu Music che con il suo Hand Pan farà viaggiare la nostra mente verso lidi di calma e pace.

Venerdì 31 Agosto saranno le Contrade a presentarsi al pubblico con i loro atleti e la voglia di vincere.

A seguire Zelig Show con Leonardo Manera – Paolo Migone – Marta e Gianluca, che ci faranno ridere a crepapelle, in una serata per tutti.

Per sabato 1 Settembre rimane fisso l’appuntamento con il “mercato de ‘na volta” in cui le contrade in abiti storici, vendono durante tutta la giornata i loro prodotti tipici, come fossimo ancora a fine ‘800.

In programma anche le qualifiche del Palio del Vecchio Mercato ed il Palio del Centenario, seguiti da una serata dedicata a chi ha voglia di scatenarsi nel dancefloor. Ospite Dj Giorgio Prezioso, con le sue indimenticabili Hit come “Voglio vederti danzare” e “Tell me why”.  A scaldare la pista in apertura i ragazzi del Glam Club

Domenica 2 settembre è la giornata più ricca e più intensa: Santa Messa, benedizione dei carri e sfilata verso il Municipio con l’accompagnamento della Banda Musicale della città di Montebelluna, pesatura dei carri in mattinata di fronte al Municipio, pic nic al Museo dello Scarpone, sfilata storica e finalmente la gara, libera interpretazione della storia della città, in cui i mercanti dovevano percorrere velocemente la salita che porta a Piazza Colonna. A conclusione della giornata l’Aperitivo in Diretta di Radio Piterpan e un dj set a cura del Glam Club

Lunedì 3 settembre tradizionale serata di premiazioni e spettacolo pirotecnico

 

Di seguito il programma completo della manifestazione:

Mercoledì 29.8
21.00 Apertura Manifestazione e consegna delle chiavi della città al Presidente dell’Ente Palio
21.30 Spettacolo con esibizione Damigelle delle Contrade in collaborazione con Dance Studio
Performance: Nadia Ischia Sand Artist & Andrea Gorgi ZuMusic
23.00 Elezione della Damigella del XXIX Palio del Vecchio Mercato

Giovedì 30.8
Giovedì in Centro con Associazione il Mosaico di Montebelluna
Live Music Night con
21.00 Elli deMon
22.30 Wrongonyou

Venerdì 31.8
20.30 Presentazione delle Squadre ed estrazione delle Pajete per la griglia di partenza delle qualifiche
22.30 Zelig Show con Leonardo Manera – Paolo Migone – Marta e Gianluca

Sabato 1.9
08.00 Mercato de ‘na volta delle Contrade di Montebelluna
15.00 XXIX Palio del Vecchio Mercato – Le Qualifiche.
17.30 Palio del Centenario. Sfida tra Comuni della Marca Trevigiana per ricordare la Grande Guerra.
Una gara imperdibile lungo il percorso del Palio del Vecchio Mercato
20.30 Premiazioni Palio del Centenario
21.30 Dj Set
23.00 Dj Giorgio Prezioso

Domenica 2.9
09.30 S.Messa del Palio, benedizione dei carri e sfilata verso il Municipio con l’accompagnamento della Banda Musicale della città di Montebelluna
10.30 Una meta al museo – Il Pic Nic del Palio  a Villa Zuccareda Binetti – Museo dello Scarpone
11.00 Pesatura dei Carri – Area Pedonale Ex Corso Mazzini
15.30 Sfilata del Centenario
Per la prima volta le contrade del Palio del Vecchio Mercato sfilano insieme e con un unico tema:
“Montebelluna e la sua vita quotidiana durante la guerra”
17.00 XXIX Palio del Vecchio Mercato – La Gara
19.00 Fedro e Baxo di Radio Piterpan. Aperitivo in diretta
21.00 Dj Set in collaborazione con Glam Club

Lunedì 3.9
20.00 Estrazione dei premi della Lotteria 2018
21.00 Premiazione delle squadre
23.00 Spettacolo Pirotecnico

 

TUTTE LE SERE IN PIAZZA MARCONI
19.00 Stand Enogastronomico