IL PALIO E’… COLORE!

Del Palio ce n’è da raccontare, pagine e pagine da narrare
ma il suo ritratto migliore è la varietà di colore!
Ogni contrada dall’altra si distingue proprio come un pittore quando dipinge.

Il VERDE dei prati in campagna, camminando quando la rugiada ti bagna.
Il VIOLA della lavanda profumata che viene seccata e conservata.
Il GRANATA delle ciliegie mature con le quali le nonne fan le confetture.
Il GIALLO del grano maturo che ci darà buon pane per il futuro.
L’ARANCIO delle zucche intagliate con i bimbi per rallegrare le serate.
Il BLU del mare profondo del quale non riesci a vedere il fondo.
Il BIANCO della bontà e della purezza, come della mamma, una carezza.
Il ROSSO del fuoco e dell’amore che riscaldano il nostro cuore.
Il NERO del fumo del camino quando d’inverno si sta col piumino.
L’AZZURRO del cielo limpido e pulito che ti sembra di toccare con un dito.

Tutti assieme formano un meraviglioso quadro che nessun artista potrà mai realizzare.

Perché oltre ai colori, ci sono tanti cuori:
Quelli di tutte le persone che hanno creduto nella realizzazione di questa splendida manifestazione.

Auguriamo a tutti che i colori possano riempire la tavolozza dei vostri cuori!